ACCS Paris dalle stelle alle stalle: retrocesso per inadempienze finanziarie

Ricardinho (Foto: Instagram)

La corazzata ACCS Paris vincitrice dell’ultimo campionato francese è stata retrocessa in seconda divisione per inadempienze finanziarie

Da Ricardinho alla serie B. Tutto vero: l’ACCS Paris è stato retrocesso sulla base di inadempienze finanziarie e debiti. Lo ha deciso la DNCG, la Direzione Nazionale del Controllo di Gestione. La società parigina ha confermato, tramite un comunicato stampa, questa decisione ma ha anche annunciato che presenterà ricorso mostrando fiducia nell’esito di quest’ultimo. Nel frattempo non sono stati interrotti i festeggiamenti per la conquista dello scudetto e la programmazione per la prossima stagione in vista anche della Champions League. Nei campioni di Francia sono già certe le partenze di Jesus Velasco ad un passo dal Barcellona e Carlos Ortiz verso l’Halle Gooik ma prendono sempre più consistenza le ipotesi di addio da parte di Ricardinho e Bruno Coelho.