Pronto Active Network, sono Mambella: mi manda Mammarella…

mambella
(foto Facebook Francesco Mambella)

L’Active Network, finalista dei play-off di A2, vicina all’accordo il vice-campione d’Italia Francesco Mambella

Il nuovo e rivoluzionato Pescara targato Saverio Palusci, partirà con una certezza assoluta, il numero 1 dei numeri 1, Stefano Mammarella. Il suo vice sarà Piero Mazzocchetti. Due autentiche icone, insomma, del futsal pescarese.

Chi invece sarà costretto a fare le valigie, è Francesco Mambella. Cresciuto nelle giovanili dell’Acqua e Sapone, dopo una parentesi alla Tombesi Ortona, era tornato nel club nerazzurro, salvo poi trasferirsi nell’ultima finestra di mercato alla Meta Catania, finalista scudetto in quel di Pesaro. Nemmeno il tempo di disfare le valigie ed un nuovo viaggio attende l’estremo classe 1996. Il suo nome, infatti, è da tempo finito nel mirino del tecnico dell’Active Network, l’esperto e carismatico David Ceppi, che dal suo arrivo in terra viterbese, ha scelto sempre e solo portieri di marchio italiano. Il ritorno al Real San Giuseppe di Bellobuono, non ha trovato impreparato il club neroarancio, che ora è pronto a sferrare l’attacco decisivo per il vice-campione d’Italia e chiudere così a doppia mandata quel rettangolo perimetrato dai tre legni.