Alessandro Chilelli, più di un anno di squalifica

atletico new team serie b
I tifosi dell'Atletico New Team (foto facebook Atletico New Team)

Clamorosa squalifica per Alessandro Chilelli, giocatore dell’Atletico New Team espulso nel corso della sfida all’Active Network valida per il girone E di Serie B

Sarà costretto ai box fino al 31 dicembre 2018 Alessandro Chilelli, dopo il cartellino rosso rimediato nella sfida persa dal suo Atletico New Team contro l’Active Network. La spiegazione? Il Comunicato Ufficiale non lascia spazio a interpretazioni sul comportamento del giocatore da parte del Giudice Sportivo: “Espulso per somma di ammonizioni (per proteste nei confronti dell’arbitro e per comportamento scorretto nei confronti di un calciatore avversario), assisteva al proseguo della gara dall’esterno del terreno di gioco, posizionato nei pressi della postazione del cronometrista ufficiale al quale per la parte residuale dell’incontro rivolgeva ingiurie e minacce e, in una circostanza gli sputava con forza contro attingendolo alla divisa ed ai calzoncini. Infine all’atto del rientro degli arbitri a fine gara negli spogliatoio, li avvicinava rivolgendo loro ingiurie e frasi irriguardose”. Al confronto, le tre giornate di squalifica rifilate al suo compagno Daniele Rocchi sono bazzecole, così come quasi lo sembrano i 1500 euro di multa comminati alla società “Perché nel corso dell’incontro un dirigente della società che assisteva alla gara dalla tribuna, rivolgeva reiterate imprecazioni e proteste nei confronti degli arbitri e del cronometrista ufficiale. Per indebita presenza, nello spazio antistante gli spogliatoi, a fine gara, del medesimo dirigente, che teneva un comportamento minaccioso nei confronti degli addetti alla sicurezza della società ospitante. Per la grave condotta antisportiva posta in essere, in violazione del l’art. 1 del C.G.S, dai due calciatori della società espulsi dall’arbitro nel corso della gara, i quali anziché permanere negli spogliatoi fino al termine dell’incontro, assistevano al proseguo dello stesso dai pressi della rete di recinzione, ingiuriando gli arbitri e sputando contro il cronometrista ufficiale”. Insomma, per l’Atletico New Team una punizione esemplare.

Clicca qui per consultare il Comunicato sulla Serie B