Anticipi Serie A, Taborda spegne il Latina

taborda luparense
L'asso argentino della Luparense Taborda (foto futsal.luparensefc.com)

Ben tre gli anticipi del venerdì sera nel massimo campionato nazionale: Taborda trascina la Luparense, vincono anche Pesaro e Rieti

Tre successi casalinghi negli anticipi della quarta giornata di Serie A: parte a razzo la squadra campione d’Italia, in vantaggio dopo poco più di un paio di minuti grazie alla conclusione da fuori di Taborda. Segnale inequivocabile di un approccio attento e concentrato della Luparense, mentre del Latina emergono trascurabili tracce. Inevitabile il raddoppio con la punizione di Revert Cortes che buca centralmente Landucci, poi però bravissimo a evitare il tris respingendo un rigore di Jefferson. Fuoco di paglia perché poco dopo è Rafinha a triplicare e sentenziare una prima frazione dei ragazzi di Mannino letteralmente orribile.

E bastano appena una manciata di secondi della ripresa per far capire che nulla è cambiato dopo l’intervallo, vedere per credere la rete di Honorio che vale il poker. Suona tardivamente la sveglia tra i nerazzurri, in partita solo grazie al portiere di movimento che ha permesso le reti di Diogo e del rientrante Maluko. Ci pensa però ancora il campione del mondo argentino, Sebastian Taborda, a spegnere le velleità di rimonta della Axed Group Latina. Nelle altre due sfide giocate, secondo successo in altrettante partite per la neopromossa Italservice Pesaro che ha sconfitto di misura il Kaos, mentre più agevole è stato il trionfo del Real Rieti che nel finale ha comodamente allungato sull’Imola Castello.

Clicca qui per il tabellino di Luparense-Latina

Clicca qui per i risultati e la nuova classifica