Aosta, Rodrigo Rosa: “L84? Conosciamo i loro punti deboli”

rodrigo rosa aosta
Rodrigo Rosa

L’Aosta di Rodrigo Rosa domani cercherà di raccogliere i primi punti della stagione contro la L84: il coach carioca svela la ricetta segreta

La classifica dell’Aosta non sorride di certo, ma la scossa può arrivare domani quando al Montfleury arriverà L84: “Sono una squadra che punta alla promozione, noi invece al mantenimento della categoria”. Rodrigo Rosa aspetta il suo ex compagno di avventure Rodrigo De Lima: “Sta facendo molto bene con una squadra molto competitiva ed è sempre un piacere rivederlo così come anche gli altri che hanno giocato con questa maglia, ma domani speriamo di essere in giornata e fare la nostra partita”. Per muovere la classifica bisogna evitare gli errori di questo inizio di stagione: “Dobbiamo migliorare su tutti i punti di vista così come la parte atletica. Siamo rimasti fermi per parecchie settimane e questo ci ha condizionati sicuramente”. La ricetta per fermare i neroverdi è molto semplice: “Contro la L84 dobbiamo difendere e cercare di sfruttare le occasioni che ci capitano. Li abbiamo studiati e sappiamo come giocano”.