Arzignano da infarto: Milano si illude, Maltauro la punisce

maltauro arzignano
Alexandre Maltauro (foto Facebook Arzignano C5)

Con un finale al cardiopalma l’Arzignano mantiene la vetta con la rete di Maltauro a fil di sirena: Milano è beffata

Sul fatto che doveva essere una partita giocata sul filo dell’equilibrio non vi erano dubbi. A Gorgonzola l’Arzignano soffre ma strappa tre punti vitali (2-3) soprattutto sotto l’aspetto psicologico dopo la vittoria in casa contro L84. I ragazzi di Ranieri soffrono i padroni di casa, che si confermano così una delle squadre più in forma del momento. Gargantini all’incipit di gara avverte Salamone e compagni che sarà un pomeriggio tutto in salita per la capolista. La risposta dei veneti però non si fa attendere prima con Mateus e dopo l’intervallo con Gabriel. Poi il minuto finale prima della sirena che è al cardiopalma. Minazzoli a trenta secondi dal termine finalizza una ripartenza perfetta: 2-2. Sembra fatta ma la capolista mette il portiere di movimento e Maltauro finalizza un assist perfetto di Salamone: 2-3.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA DEL GIRONE A DI SERIE A2