Atletico Ricotta sempre più in versione martello pneumatico

atletico ricotta cus torino
Tutto facile per Atletico Ricotta contro The Shield

Altra prestazione convincente per l’Atletico Ricotta che rifila una spettacolare decina di reti a The Shield

Altro stop per il The Shield alla ricerca dei playoff: i granata, dopo essersi chinati al Nursing up pochi giorni fa, non riescono ad arginare lo strapotere dell’Atletico Ricotta capace di dilagare anche sfruttando i numerosi errori avversari. Fin dal principio si possono notare come le velocità di gioco delle due compagini siano sostanzialmente diverse, con i rosa capaci di ragionare e distendersi più celermente dei granata. La prima marcatura porta la firma di Presicce bravo a recuperare un rinvio sbilenco di Millo per poi punirlo da quasi centrocampo con un bolide più preciso che potente. Il The Shield appare ingolfato e lento a manovrare la sfera ma rimane, per il momento, ancora in partita con Lorenzo che impegna seriamente Sacco da posizione ravvicinata alla ricerca del pareggio. A trovare ancora la via della rete è Mazzarri abile ad approfittare un’uscita maldestra di Millo, di certo non nella sua miglior serata, per siglare il doppio vantaggio che è solo il preambolo alla goleada. Dopo poco i rosa iniziano a segnare da qualsiasi posizione con i granata piegati nel morale, poco armoniosi nella fase difensiva e con la coppia offensiva Michilli-Fiorilli costretta più volte a rientrare perché sono gli unici capaci di mordere le gambe agli avversari. Gubello e per ben tre volte Carubia, rendono infernale la serata di Millo e al riposo chiudono di fatto la gara. A nulla serve la reazione granata che al rientro in campo trova la rete di Steinleitner dopo appena trenta secondi ma a ristabilire le distanze ci pensa la capocciata di Rondina sugli sviluppi di un corner. Nella seconda frazione, alla luce del divario incolmabile nel parziale, i rosa sembrano gestire in attesa della doccia mentre i granata provano, almeno per l’orgoglio, ad affrontare la gara con un piglio diverso dando luce, in qualche sprazzo, a cose interessanti. Nonostante gli “atletici” non spingano sull’acceleratore continuano a trovare la via della rete con continuità e la gara si chiude come è iniziata: con una rete di Presicce, capace di siglare una tripletta, che fissa il rotondo risultato finale.

CAMPIONATO CALCIO A 7 – GIRONE E

ATLETICO RICOTTA – THE SHIELD FC 10-1

MARCATORI: pt 5′ Presicce, 14′ Mazzarri, 18′, 20′, 22′ Carubia, 18′ Gubello; st 1′ Steinleitner, 6′ Rondina, 7′ Gubello, 20′, 22′ Presicce.

ATLETICO RICOTTA: Sacco, Miceli, Presicce, Rondina, Carubia, Gubello, Barbieri, Contrafatto, Mazzarri.

THE SHIELD FC: Millo, Michilli, Lorenzo, Cappelli, Fiorilli, Cibrario, Ferrero, Steinleitner.

NOTE: Ammonito Presicce.

MIGLIORI IN CAMPO: Gubello – Fiorilli.

The Shield