Avis Isola effetto Sanfilippo: Cus Piemonte Orientale al tappeto

Stefano Sanfilippo con la maglia dell'Orange Futsal (foto: PinoZannMegaZpm)

L’Avis Isola ritrova il primo sorriso stagionale in campionato grazie anche all’arrivo dell’ex Orange Futsal. Ufficiale il ritorno di Sorce

Tutto in una sera. La prima vittoria in campionato, nel recupero della terza giornata di serie C1, ai danni del Cus Piemonte Orientale e l’esordio di Stefano Sanfilippo. L’Avis Isola torna a sorridere soprattutto dopo venti giorni di stop forzato causa la positività di alcuni tesserati al coronavirus, in cui è stata costretta a dover vestire i panni dello spettatore non pagante in questo avvio di stagione. Nel frattempo però Sergio Tabbia non è rimasto solo a guardare ma sotto traccia è riuscito a piazzare due colpi in entrata come Stefano Sanfilippo e Daniele Sorce. Se per quest’ultimo si tratta di un ritorno dopo la parentesi con il Monferrato, per il laterale ex Orange Futsal e Città di Asti si tratta di un vero e proprio blitz di mercato. Classe 1999, Sanfilippo è stato un punto fermo nello scacchiere di Patanè con la maglia dell’Orange sia nelle rappresentative giovanili che in prima squadra. Dopo la parentesi poco fortunata con il Città di Asti ha deciso di ripartire dall’Avis Isola.