Barcellona, effetto Velasco: ufficiale l’addio di Aicardo

Jesús Aicardo

Il laterale mancino della nazionale spagnola, Jesus Aicardo saluta i blaugrana dopo nove anni: ha firmato per lo Jaén

Chi viene e chi va. Il giorno dopo l’annuncio dell’arrivo di Jesus Velasco sulla panchina del Barcellona, c’è chi, a fine stagione, lascerà il PalaBlaugrana. Jesus Aicardo ha infatti siglato un accordo per quattro stagioni con lo Jaén Paraiso Interior. Dopo aver esordito in Primera Division con la maglia del Lobelle de Santiago, vincendo anche una Supercoppa Spagnola nel 2010, nel 2012 passa al Barcellona. Nove anni di grandi successi in maglia blaugrana, nei quali colleziona due campionati, due Coppe di Spagna, quattro Coppe del Re, due Supercoppe e due Champions League. Nel mezzo, un argento mondiale ed un oro europeo con la casacca de La Roja. E ora una nuova avventura in terra d’Andalusia, agli ordini di coach Dani Rodriguez, che lo ha fortemente voluto in maglia gialloverde per riportare il suo Jaén ai piani alti della Primera dopo una stagione complicata terminata ad un passo dai play-out. Mucha suerte Aicardo.