Barucci non sbaglia un colpo, Benevengo all’ultimo respiro

benevengo cus torino
Le ragazze del Benevengo schierate prima dell'inizio

Trascinato da una fantastica Barucci, il Benevengo supera le ragazze del Mosquito al termine di una sfida ricchissima di emozioni

Immormino infrange il sogno delle Mosquito che culla la possibilità del colpaccio fino ad inizio ripresa. Le fluo, ambasciatrici di nobile messaggio contro la sclerosi multipla, partono fin dal principio con il piglio giusto e la rete di Barucci, che inaugura il tabellino, è solo un piccolo incidente di percorso. Le ragazze fluo mettono dinamismo e grinta nel rettangolo di gioco alzando i ritmi senza dare respiro: così alla staffilata vincente di Barucci in apertura risponde Palmieri della quale viene premiata la caparbietà riuscendo ad acciuffare il pareggio in mischia. Ritmi forsennati e le squadre rispondono colpo sul colpo; Moroni trova lo spunto per mettere le fluo avanti nel punteggio e poco dopo Sandrone scappa alle avversarie e insacca arrotondando il vantaggio, mentre Grimoldi si vede negare la gioia solo dalla traversa. Le nere del Benevengo si svegliano dopo il quarto d’ora di gioco e ci pensa la solita immensa Barucci che prima concretizza un piazzato, facendo passare la sfera sotto la barriera, e poi dopo meno di un minuto firma la zampata che vale il pareggio. Lo show della numero 9 non mina il carattere del Mosquito che, con ordine e carattere, riprende a cercare il vantaggio; a firmarlo è Sandrone mentre in coda di frazione Immormino e Demaria non colgono il pareggio. La pausa aiuta a far respirare, ma non abbassa i ritmi e al rientro sul rettangolo di gioco subito Barucci sfiora il pareggio colpendo pochi millimetri dal palo. La missione di Barucci si completa poco dopo quando pennella il giusto colpo da biliardo per mettere la palla in “buca ad angolo”. Ciò che più conta in una partita equilibrata è saper leggere e cogliere i momenti giusti, così Immormino coglie l’attimo e fa deflagrare una botta tanto precisa quanto potente che si infila sotto la traversa lasciando impotente Briola. Le fluo iniziano a cingere d’assedio l’area avversaria ma la solida retroguardia nera regge: Moroni viene murata mentre su Grimoldi vola Cigna. Prima di congedarsi Barucci prova a regalare ancora spettacolo ma la grande azione messa in scena si spegne a fil di palo mentre Sandrone, all’ultimo respiro, si vede negare il pareggio dal provvidenziale balzo felino di Cigna che battezza in angolo blindando in cassaforte la vittoria del Benevengo.

CAMPIONATO FEMMINILE CALCIO A 5 – GIRONE B

BENEVENGO CALCIO – MOSQUITO 4 C.RE.S.M. 5 – 4

MARCATORI: pt 2’20”, 17’36”, 18’31” Barucci, 6’14” Palmieri, 9’40” Moroni, 13’35”, 19’42” Sandrone; st 5’55” Barucci, 8’13” Immormino.

BENEVENGO CALCIO: Cigna, Fusari, Pafundi, Demaria, Barucci, Immormino.

MOSQUITO 4 C.R.E.S.M.: Briola, Scetta, Grasso, Grimoldi, Younes, Moroni, Sandrone, Palmieri, Di Esposto.

MIGLIORI IN CAMPO: Barucci – Sandrone.

Mosquito