Ben Yedder, l’arte del futsal per eliminare il Manchester United

ben yedder siviglia
La stella del Siviglia Ben Yedder (foto calcionews24.com)

La clamorosa doppietta che ha eliminato il Manchester United ha riportato agli onori delle cronache Wissam Ben Yedder, noto per il suo trascorso nel calcio a cinque

L’ascesa di Wissam Ben Yedder sembra non volersi mai fermare. L’attaccante franco-tunisino è stato l’uomo copertina nel successo di ieri sera del Siviglia all’Old Trafford, catino del Manchester United. Un double in meno di cinque minuti che ha trascinato gli andalusi ai quarti di finale di Champions League, scrivendo un’altra pagina indelebile nella storia della società. E, a proposito di storie, quella di Wissam e del suo passato giovanile nel mondo del calcio a cinque è ormai nota, riportata alla ribalta dalla tripletta realizzata lo scorso settembre al Maribor (clicca qui per il nostro articolo “Ben Yedder insegna, dal futsal una marcia in più”). E che dire del primo gol realizzato ieri allo United? Controllo in velocità, tocchi rapidi e nello stretto, conclusione perfetta nell’angolo basso: l’arte del futsal ha steso anche Mourinho.