Bergamini incontra i club di serie A: “Ci teniamo a dare dignità a questo sport”

Stagione 2021-2022: i presidenti di serie A (Foto: Divisione Calcio a 5)

Il presidente della Divisione Calcio a 5 Luca Bergamini ha incontrato nel Salone d’Onore del CONI le società di serie A

La stagione sportiva 2021/2022 è già partita. Nell’incontro di stamattina presso il Salone d’Onore del CONI tra la Divisione Calcio a 5 e le società di Serie A è stato presentato il progetto per la prossima stagione sportiva.

Nel comunicato stampa della Divisione Calcio a 5 viene evidenziato come gli onori di casa li ha fatti il presidente del CONI Giovanni Malagò che ha salutato così i presenti: “Ci tenevo moltissimo a essere qui – ha esordito -. Tutti sapete la mia storia di giocatore in quello che era il calcetto. Nel corso degli anni l’evoluzione si è resa necessaria e fisiologica, al passo con esigenze, tempi e distanze. La follia e la passione che dominano i miei pensieri da anni sono il fil rouge che collega tutti noi. Spero che sia importante per voi essere nella casa dello sport italiano. Credo che il presidente Bergamini sia la persona giusta per dare risposte alle aspettative che tutte le società hanno”.

Ha preso poi parola lo stesso presidente della Divisione Calcio a 5 Luca Bergamini: “Sono contento di iniziare il percorso per la Serie A 21/22 dal Salone d’Onore del CONI, una location che deve essere di ispirazione per aiutarci a crescere come movimento. Così come giustamente sottolineato dal presidente Malagò, che ringrazio per l’ospitalità, è la sana follia e la passione che muovono interessi e percorso di voi presidenti, così come il mio. Prendo a ispirazione le parole che usò Albert Einstein: solo i folli riescono a salvare il mondo. Credo che oggi si possano porre le basi importanti, ci teniamo a dare dignità a questo sport, l’incontro con le società è incentrato sul futuro, sui possibili scenari di sviluppo e crescita”.