Boggione Ricambi più forte della tempesta

boggione ricambi cus torino
Avanza in semifinale con grande autorità il Boggione Ricambi

Il Boggione Ricambi vola nelle semifinali del campionato di calcio a sette travolgendo sotto l’acqua la New Crew Tarantina

Finisce ai quarti di finale l’avventura della New Crew Tarantina che contro il Boggione Ricambi – in particolar modo contro un Mauro Montefusco in stato di grazia – deve capitolare. Per la formazione in biancorosso una partita sempre controllata molto bene e con varie occasioni nel primo tempo che però non hanno portato alla rete tanto agognata. Nei minuti iniziali però è il Boggione Ricambi ad avere le più concrete palle gol con, guarda caso, Montefusco che impegna l’estremo difensore avversario in più di un’occasione. Il primo tempo, equilibrato da entrambe le parti finisce 0-0. Il secondo tempo si apre con una violentissima pioggia, che costringe anche il sottoscritto a chiedere riparo sotto la panchina della New Crew, ed è proprio su di loro piove sul bagnato: passano otto minuti e il Boggione passa con la prima rete del numero 9: sfruttata bene una disattenzione della retroguardia avversaria e dalla sinistra buca la rete. La New Crew vicina al pareggio con Maina ma sotto il diluvio la difesa del Boggione risponde bene. Passano i minuti e la tempesta cala, ma non la spinta dei rossoblù che trovano anche la rete del 2-0 che taglia le gambe agli avversari. Avversari che hanno il merito di crederci fino alla fine, ma questo non basta, e al 24’ Zara chiude i conti e firma il passaggio alle semifinali del Boggione Ricambi, il cui prossimo avversario sarà l’Atletico Carlone.

Andrea Flora

CAMPIONATO CALCIO A 7 – QUARTI DI FINALE
BOGGIONE RICAMBI – NEW CREW TARANTINA 3-0
MARCATORI: st 8’, 20’ Montefusco M., 24’ Zara.
BOGGIONE RICAMBI: Accogli, Pavano, Montefusco G., Arciuli, Montefusco M., Mancarella, Del Popolo, Laudadio, Avantaggiato, Zara.
NEW CREW TARANTINA: Contino, Maina, Traversa, D’Agnano, Ferranti, Gattuso F., Grancini, Gattuso A., Benessadeq, Palma.
AMMONITI: Gattuso F., Maina

New Crew Tarantina