Boggione Ricambi scintillante, con un Fontana così è tutto più facile

La prestazione sontuosa di Fontana stende gli Hometech e regala altri tre punti al Boggione Ricambi

Quando si ha un Fontana in forma diventa tutto più facile e così il Boggione Ricambi non deve sudare le proverbiali sette camicie contro i neri di Hometech costretti ad abbandonare velleità di punti già nella prima frazione. La partita è fin dal principio grintosa e maschia con Mauro Montefusco, bomber dei rossoblu, ad impegnare Strano, bravo a spedire in corner che diventa teatro della seconda occasione del Boggione Ricambi con Del Popolo che per pochi centimetri non acciuffa il vantaggio. Dove Del Popolo fallisce, riesce invece Mauro Montefusco, cinico a sfruttare un’uscita non perfetta di Strano per insaccare sugli sviluppi di un altro calcio d’angolo. I neri faticano a costruire rendendo la partita abbastanza semplice per Accogli mentre la coppia Del PopoloFontana solletica la schiena di Strano: il primo raccoglie l’illuminante apertura di Arciuli ma si fa murare dal portiere, mentre Fontana ci prova con un’armoniosa girata che si spegne di poco sopra la traversa. Quanto il cronometro si avvicina al ventesimo Fontana si erge a showman con una doppietta ravvicinata che di lancia i suoi alla conquista dei tre punti in palio, anche se poco prima dell’intervallo arriva il primo squillo nero: Accogli neutralizza un calcio di rigore di Doro ma sulla respinta è proprio il numero 8 nero ad arrivare per correggere in rete. Il rientro in campo è un vero incubo per la truppa di Strano che probabilmente si sognerà Fontana per molte notti: il numero 3 rossoblu è in splendida serata e nei primi cinque minuti di gioco chiude i giochi con un’altra doppietta facendo salire a quattro il numero di reti della serata, mentre solo la traversa nega la possibilità di rimpinguare il bottino. Con un punteggio severo e il centrocampo rossoblù in pieno possesso, i neri faticano a costruirsi possibilità per riaprire la gara e i soli tentativi di affondo sulla banda di generoso Barra risultano inefficaci. I ritmi si abbassano e poco dopo il quarto d’ora della seconda frazione Mauro Montefusco chiude il cerchio delle reti rossoblù sfuggendo di forza alla retroguardia nera ed infilando, senza troppi complimenti, Strano. Come nella prima frazione anche nella ripresa il minuto 22 risulta importante per i neri che con Mirimin chiudono l’elenco dei marcatori fissando il definitivo parziale.

CAMPIONATO CALCIO A 7 – GIRONE D

BOGGIONE RICAMBI – HOMETECH 7-2

MARCATORI: pt 6′ Montefusco M., 19′, 20′ Fontana, 22′ Doro; st 3′, 6′ Fontana, 17′ Montefusco M., 22′ Mirimin

BOGGIONE RICAMBI: Accogli, Pavano, Fontana, Montefusco G., Arculi, Montefusco M., Mancarella, Del Popolo, Laudadio.

HOMETECH: Strano, Barra, Doro, Mirimin, Provera, Sabato, Verroca, Graziano.

NOTE: Ammonito Barra. Accogli para un calcio di rigore a Doro (22′ pt)

MIGLIORI IN CAMPO: Fontana – Verroca.

Hometech