Bonus collaboratori sportivi, delusione per le indennità di aprile e maggio: gli importi

Le indennità previste dal Decreto Sostegni Bis non hanno rispettato le attese dei beneficiari del bonus collaboratori sportivi

Il Decreto Sostegni Bis si è palesato, ma la lunga attesa non ha portato i risultati sperati. Il Governo Draghi ha “tirato la cinghia” per le indennità del bonus collaboratori sportivi relativi alle mensilità di aprile e maggio. Da 400, 800 e 1200 euro a seconda dei compensi del 2019, si è passati ai 800, 535 e 270 euro. Ecco il dettaglio:

  • 540 euro mensili per coloro che hanno percepito compensi nell’anno di imposta 2019 inferiori ai 4.000 euro l’anno;
  • 1.070 euro mensili per coloro che hanno percepito compensi nell’anno di imposta 2019 inferiori tra i 4.000 e i 10.000 euro l’anno;
  • 1.600 euro mensili per coloro che hanno percepito compensi nell’anno di imposta 2019 superiori ai 10.000 euro l’anno;