Bonus collaboratori sportivi, l’allarme di Spadafora: “Nulla sarà come prima”

spadafora calcetto
(foto Facebook Vincenzo Spadafora)

L’ex ministro dello Sport Vincenzo Spadafora si è pronunciato anche sull’erogazione del bonus collaboratori sportivi

Sul bonus collaboratori sportivi Vincenzo Spadafora si è battuto finché gli è stato permesso. L’ex ministro dello Sport ha risposto dai suoi canali social ufficiali a chi gli chiedesse delucidazioni in merito all’erogazione del bonus collaboratori sportivi: “Nulla sarà più come prima sia perché bisogna ancora capire quale sia la politica di aiuti del nuovo Governo sia perché, non essendovi più un Ministro che sieda in Consiglio dei Ministri, bisognerà lottare dall’esterno”. Nel frattempo viene confermato anche nel discorso di Draghi fatto in Senato che le problematiche relative dello sport e a tutti quelli che ci lavorano, non sono di interesse primario alla squadra di governo appena formata. Un’altra delusione per il mondo dello sport dopo la cancellazione del Ministero.

LEGGI ANCHE – BONUS COLLABORATORI SPORTIVI, MA CHE FINE HANNO FATTO?