Bonus collaboratori sportivi le novità sui pagamenti: questa previsione spaventa

Il silenzio del MEF spaventa i beneficiari del bonus collaboratori sportivi: sembra che le risorse per i pagamenti non siano così imminenti

Dare certezze nell’ambito dei pagamenti delle indennità di aprile e maggio ai beneficiari del bonus collaboratori sportivi diventa quasi impossibile. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze (MEF) che si occupa di elargire le risorse necessarie per i pagamenti, sembra non tenere in considerazione una delle categorie di lavoratori più colpite dalla pandemia. Interpellato dai lavoratori dello sport il MEF non si pronuncia su quando metterà a disposizione le risorse economiche a Sport e Salute affinché quest’ultimo faccia partire i primi bonifici. Questa indifferenza fa intendere che l’attesa non vedrà a breve i titoli di coda. Anzi. Questa si potrebbe prolungare addirittura intorno fino alla metà di luglio. Visto che fino adesso è stato il contrario di tutto la speranza è che anche questa previsione non faccia eccezione.