Connettiti con noi

Dal Mondo

Bonus collaboratori sportivi: ecco l’ultima beffa per i beneficiari

Pubblicato

su

Il decreto Sostegni bis ha previsto nuovi aiuti per lavoratori, famiglie e imprese ma non per i beneficiari del bonus collaboratori sportivi

Il conto corrente dei beneficiari del bonus collaboratori sportivi rimane ancora a secco soprattutto per quelli inseriti nella casistiche delle incongruenze Inps. Le notizie negative per questa categoria di lavoratori però non finiscono qui visto che il Governo nelle scorse settimane ha varato alcune modifiche al Decreto Sostegni bis introducendo nuovi aiuti per lavoratori, famiglie e imprese.

Sono previsti infatti nuovi contributi a fondo perduto per i professionisti in possesso di partita Iva, per alberghi, ristoranti, per gli organizzatori di feste e cerimonie, per i lavoratori stagionali del turismo, dello spettacolo, autonomi e atipici e per tutti quelli che hanno beneficiato del precedente bonus 2400 euro Inps. Quest’ultimo non compete a chi ha usufruito del bonus collaboratori sportivi infatti possono richiederlo i seguenti lavoratori:

  • i lavoratori stagionali e i lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • i lavoratori dipendenti stagionali appartenenti a settori diversi da quelli del turismo e degli stabilimenti termali;
    i lavoratori intermittenti;
  •  i lavoratori autonomi occasionali;
  • i lavoratori incaricati alle vendite a domicilio;
  • i lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • i lavoratori dello spettacolo.