Bonus collaboratori sportivi: la frase di Spadafora che fa preoccupare

Vincenzo Spadafora (Foto: Fotogramma)

L’ex ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha risposto via social a tutti i beneficiari che attendono l’erogazione del bonus collaboratori sportivi

La perplessità che invadono i collaboratori sportivi e i lavoratori dello sport inerenti all’erogazione del bonus collaboratori sportivi, ha contagiato anche l’ex ministro dello Sport Vincenzo Spadafora. Interpellato via social dal popolo che opera nello sport l’ex ministro, attraverso il suo profilo ufficiale di Facebook, non ha nascosto le sue preoccupazioni: “Meno male che doveva essere un periodo di tregua per il bene del Paese. Il caos regna praticamente in tutte le forze politiche. Continuo ad essere convinto che fare politica sia una cosa seria e che nessuna strategia di comunicazione riesca a coprire le crepe profonde del sistema politico. Mi chiedete dove siano i ristori, i bonus, il credito di imposta e gli aiuti a ASD e SSD. Il problema è che il Governo ancora non ha deciso a chi affidare la delega allo Sport nonostante sia il settore tra i più colpiti e, quindi, non so neppure chi sollecitare!”

LEGGI ANCHE – BONUS COLLABORATORI SPORTIVI: MA CHE FINE HANNO FATTO?