Buscemi sul mercato: «Per il progetto giusto vado anche fuori Piemonte»

buscemi real canavese rhibo
Daniele Buscemi arriva alla Rhibo Fossano (Foto Catania Calcio a 5)

Daniele Buscemi è sul mercato e cerca squadra: il laterale classe 1994, che ha fatto il suo esordio nel calcio a 5 con lo Spring Team di Beppe Visconti, ora ha le orecchie ben aperte per ascoltare ogni interessante proposta proveniente dal Piemonte e non solo

Tante proposte, ma non ha ancora sciolto tutti i nodi legati al suo futuro. Daniele Buscemi è pronto a rituffarsi nel futsal: «Non nascondo di aver avuto alcune proposte più o meno interessanti. Sto valutando e presto deciderò». Laterale offensivo torinese, classe 1994, Buscemi ha già maturato esperienze importanti. Presenze e marcature con la maglia dello Spring Team, L84 e Carmagnola tra campionati regionali e nazionali per poi trasferirsi in questa stagione appena terminata nel Catania C5 in serie A2. Partenza con il botto per lui, con undici reti in cinque presenze per poi veder scorrere i titoli di coda già a dicembre: «Catania è stata un’esperienza molto importante per la mia carriera, anche perché stavo lottando anche per la classifica marcatori poi però non c’erano più i presupposti affinché potessi chiudere la stagione in Sicilia». Stagione sfortunata quella del presidente Antonio Marletta, culminata con la retrocessione in serie B, ma addolcita dall’accordo biennale del figlio Marco nella “filial” dei campioni d’Europa della Movistar di Madrid. Daniele Buscemi sta sfogliando la margherita anche se «preferirei una categoria nazionale perché a Catania ho capito che posso dire la mia senza problemi – prosegue il laterale offensivo – per tale motivo non ho problemi di spostarmi in un’altra regione. Ho sostenuto da poco un provino in Lussemburgo ma quello che mi preme di più è quello di poter iniziare un’esperienza con una società in cui ci sono progetti ambiziosi». In Piemonte invece sono stati I Bassotti a farsi sentire: «E’ vero non nascondo che mister Mussino mi ha contattato, ma di concreto non c’è nulla». Svincolato e con tanta voglia di mettersi in mostra, Daniele Buscemi vuole ritornare protagonista sui parquet.