Cafagna e il gioco dell’oca: è vicinissimo alla L84

cafagna rhibo fossano
Appena tre mesi per Cafagna con la maglia della Rhibo Fossano

Mesi di trasferimenti senza soluzione di continuità per Luca Cafagna: la sua prossima e imminente destinazione potrebbe essere la L84

Luca Cafagna è dunque ad un passo dalla L84. L’estremo difensore della Rhibo Fossano è nel mirino della compagine di Volpiano che lo ha messo in cima ai desideri dopo aver salutato Gabriele Di Ciommo. Scoperta nel ruolo, il Direttore Sportivo Jonatha Falco ha voluto colmare la lacuna ed ha individuato in Cafagna il tassello mancante. Sabato scorso, a margine della gara di Coppa Divisione tra L84 e Came Dosson c’è stato il colloquio che ha posto le basi per il trasferimento. Il presidente dell’Elledì Carmagnola, Dario Lamberti, proprietario del cartellino, ha praticamente definito il trasferimento dell’estremo difensore alla corte di Rodrigo De Lima. Il 2018 per il portiere della Rhibo è stato tutto tranne che poco movimentato. Quest’estate la società giallonera ne annunciava il passaggio al Futsal Marigliano, ma dopo circa un mese il giocatore faceva ritorno a casa per improvvisi stravolgimenti societari nella società campana. Cafagna indossa così nuovamente la maglia dell’Elledì Carmagnola, ma il presidente Lamberti alla fine di agosto aveva già da tempo trovato in Zamburlin il sostituto. Per lui non c’è posto e partorisce così un accordo last minute con Fabrizio Rocca: prestito secco alla Rhibo con la clausola che se nella finestra di mercato invernale arrivasse un’offerta da una società di categoria superiore, il giocatore si sarebbe trasferito. Domani, contro la capolista del Girone A di Serie B Real Cornaredo potrebbe dunque essere l’ultima partita di Cafagna con la maglia della Rhibo. La L84 aspetta di abbracciare il suo nuovo portiere, la formula del trasferimento sarebbe sempre quella del prestito fino al termine della stagione.