Calcio a 5: Fabio Poletto è il primo caso di coronavirus

(Foto: Kaos Mantova Calcio a 5)

Il laterale offensivo del Kaos Mantova Fabio Poletto è risultato positivo al coronavirus dopo aver fatto ritorno in Brasile

Anche il futsal italiano ha il suo primo caso di coronavirus. Il laterale offensivo del Kaos Mantova (serie A) Fabio Poletto ha dichiarato di esser positivo al tampone. La notizia diffusa dal Jornal O Garibaldense, afferma come Poletto tornato a Garibaldi, un comune del Brasile nello Stato del Rio Grande do Sul, si è messo in quarantena volontaria e solo all’ultimo giorno ha avuto i primi sintomi con la comparsa della febbre. Per tale motivo ha abbandonato immediatamente la casa dei genitori in funzione della loro età. L’italo-brasiliano classe 1989, ha dichiarato di essere in buone condizioni fisiche e di non avere più i sintomi del virus. Fabio Poletto è arrivato in Italia quest’estate per indossare la maglia della Feldi Eboli per poi trasferirsi nella finestra di mercato invernale in Riva al Mincio. È in possesso anche della cittadinanza dell’Azerbaigian con la quale ha disputato il Mondiale del 2016.