Calcio a 5 piemontese in lutto: è morto Mario Tunno mentore del futsal a Settimo

Stagione 1991-1992: il Settimo1991 vincitore del campionato di serie B

E’ mancato improvvisamente nella notte Mario Tunno. Figura basilare per il calcio a 5 regionale e soprattutto per quello di Settimo Torinese

Il calcio a 5 piemontese piange la scomparsa di Mario Tunno. Un infarto lo ha stroncato durante la notte a 65 anni. E’ andato via troppo presto, un volto molto conosciuto nel panorama regionale e soprattutto in quel di Settimo Torinese. Come tutta la dinastia Tunno (vedi Gianni, Fabio) aveva legato il suo nome alla disciplina. Prima con un negozio di articoli sportivi, poi con la gestione e la costruzione di campi da calcio a 5. Agli inizi degli anni 90 inizia la sua scalata anche a livello societario con il Settimo 91 con cui sale sul palcoscenico nazionale vincendo anche un campionato di serie B. Una figura dalle mille risorse, capace di sdoppiarsi e anche più in qualsiasi ruolo che riguardasse il futsal. La città di Settimo Torinese deve essere riconoscente soprattutto a Mario Tunno se successivamente si sono affermate società come l’Executive e l’Esseti, tra le cui fila hanno mosso i primi passi giocatori che ancora adesso calcano i parquet nazionali. La redazione di TiroLibero porge le più sentite condoglianze alla famiglia Tunno.