Came, Vieira è subito decisivo: alla Meta non basta Rossetti – HIGHLIGHTS

sylvio rocha came
Buona la prima per Sylvio Rocha (foto Facebook Came c5)

Grandi emozioni nella prima dell’Opening Day. Il pivot della Came con un tuffo di testa nel finale di gara cancella la rimonta degli etnei

Un anticipo con il botto per la prima assoluta della serie A. Meta Catania e Came Dosson regalano emozioni e spettacolo, ma alla fine a gioire sono i ragazzi di Sylvio Rocha. E’ di Murilo Schiochet il primo sigillo della nuova stagione. Ma la Meta su una pressione alta trova il pareggio con un destro chirurgico di Rossetti. La Came fa molto possesso palla e su uno di questi Vieira si gira in un fazzoletto e buca Ricordi. Nella ripresa Baldasso si fa mandare anzitempo sotto la doccia per un doppio cartellino giallo. Ne approfittano subito i veneti che sfruttano a pieno la superiorità numerica con Dener. Il doppio svantaggio (3-1) non stordisce gli etnei che si riportano sotto ancora con Rossetti e ancora un tiro chirurgico che trova per la seconda volta il montante alleato per il pivot. Il bonus dei falli si esaurisce in fretta. Musumeci e Dener falliscono i rispettivi tiri liberi e sul cambio di fronte il numero ventidue etneo si porta dietro due avversari, ricama per Suton che batte Pietrangelo: 3-3. Le emozioni non finiscono qui perché Vieira mette la firma al successo dei veneti con un tuffo di testa che punisce una corta respinta di Ricordi: 3-4.

META CATANIA – CAME DOSSON 3-4

RETI: 11’02” Schiochet (C), 14’32” Rossetti (M), 18’52” Vieira (C), 3’42” st Dener (C), 5’13” st Rossetti (M), 16’46” st Suton (M), 17’09” st Vieira (C).

META CATANIA: Ricordi, Messina, Rossetti, Quintairos, Musumeci, Dovara, Silvestri, Baldasso, L. Musumeci, Baio, Suton, Baisel, Cekol. All. Samperi

CAME DOSSON: Pietrangelo, Belsito, Ugherani, Vieira, Schiochet, Ronzani, Ditano, Azzoni, Dener, Giuliato, Juan Fran, Grippi All. Rocha.

ARBITRI: Daniele Di Resta (Roma 2), Walter Suelotto (Bassano del Grappa), Fabio Mavaro (Parma) CRONO: Davide Plutino (Reggio Emilia)

ESPULSO: 2’24” st Baldasso (C)

AMMONITI: Dovara (M), Baldasso (M), Vieira (C), Pietrangelo (C), Baisel (M), Azzoni (C)