Canavese verso la Lombardia: è fatta con la Domus

canavese
(foto Andrea Lusso)

Una Domus sempre più piemontese con l’arrivo di Canavese che si aggiunge alla colonia formata da Zamburlin, Dragone ed Eladlani

Nuova avventura in vista per Niccolò Canavese. Come riportato dai colleghi di Futsal Podcast, uno tra i migliori giocatori piemontesi dell’ultimo decennio uscirà dai confini regionali per sposare il progetto della Domus Bresso e rinfoltire la colonia sabauda. Canavese era infatti libero sul mercato dopo l’immediato congedo dal nuovo sodalizio Elledì Fossano. Un percorso simile a quello compiuto da Adil Eladlani (uno ex carmagnolese, l’altro ex fossanese) nelle passate settimane ad aggiungersi al confermatissimo portiere Zamburlin e a quel Dragone che, malgrado le molte sirene, alla fine rimarrà in casa Domus. E la “macchinata” piemontese è ora completa…