Caputo e Pamato ispiratori, Evidenziatori travolgenti

Gli Evidenziatori confermano la propria superiorità nel Girone E di calcio a cinque travolgendo senza pietà gli Habaneros

Il campionato è tutt’altra cosa rispetto al precampionato: questo è il messaggio che sembra portare la serata con gli Evidenziatori che riscattano la sconfitta di inizio stagione contro gli Habaneros travolgendoli con ritmi impressionati. Per i ragazzi in giallo “il buongiorno si vede dal mattino” e il primo tentativo di serata, ad opera di Caputo, si stampa sul palo mandando un segnale importante ai peperoncini i quali non hanno la stessa fortuna sul secondo tentativo che vede Caputo gonfiare la rete con un fulmineo e potente sinistro dalla distanza. Lo svantaggio non aiuta la compagine in viola che non riesce a trovare il bandolo della matassa, scoprendosi così in balia degli avversari i quali di certo non si mostrano teneri con Pamato in regia a benedire con il suo educato destro ogni azione garantendo fosforo e geometrie. A questo va aggiunto un Caputo in serata di grazia che trova subito la doppietta prima di ispirare il compagno di merenda, Pamato, abile a prendere l’ascensore per concretizzare il suggerimento del compagno firmando un gran gol. Tra le fila gialle, a fare i diavoli a quattro, sono tutti gli effettivi con Zenga lasciato a sperimentare la celebre solitudine dei numeri primi mentre in avanti i ritmi sono forsennati e Mancuso trova il poker con un inserimento da manuale e poi Russo si dimostra gran tiratore dal dischetto per il quinto gol: tutto prima del quarto d’ora di gioco. Il primo squillo dei viola è firmato da Colombari ma non va oltre l’esterno della rete mentre sul fronte opposto, con Pamato e Caputo a riposo in panca, si scatena Pautassi: una doppietta per lui in meno di centoventi secondi e l’impressione di fare sfracelli ogni qualvolta decida di accendersi. La pausa è di fondamentale importanza per i viola che si chiariscono e ritrovano un po’ di capsaicina affrontando la ripresa con piglio decisamente diverso creando qualche problema a Zenga ma Tramarin e Turolla riescono a mettere a referto solo un palo a testa, mentre Pamato si dimostra affezionato al tabellino chiudendo di fatto la questione vittoria. I gialli possono così tirare i remi in barca e gestire la gara arretrando il baricentro e abbassando i ritmi; gli avversari provano ad approfittarne ma la reti di Colombari e Pisano arrivano troppo tardi e comunque intervallate dall’ennesima realizzazione di Pamato. Arriva così la sesta vittoria in campionato per quello che ogni giornata si dimostra sempre più essere un ruolino di marcia perfetto.

CAMPIONATO CALCIO A 5 – GIRONE E

EVIDENZIATORI – HABANEROS 9-2

MARCATORI: pt 3’03”, 6’38” Caputo, 10’52” Pamato, 12’48” Mancuso, 14’38” (rig.) Russo, 18’42”, 20’07” Pautassi; st 5’55”, 20’38” Pamato,  17’08” Colombari, 24’07” Pisano.

EVIDENZIATORI: Zenga, Pamato, Pautassi, Pignatelli, Caputo, Russo, Mancuso, Massari.

HABANEROS: De Matteis, Turolla, Colombari, Tramarin, Pisano, Colombari, Viscusi, Francavilla, Mich.

MIGLIORI IN CAMPO: Pamato – Turolla.

Habaneros