Carmagnola, Zimmari non sarà l’ultimo colpo

zimmari carmagnola portiere

Niente voli pindarici ma solide basi per la MyGlass Elledì Carmagnola che conclude positivamente gli ingaggi degli esperti Zimmari e Polimeni

La MyGlass Elledì Carmagnola scalda i motori in vista della prossima stagione. Dal suo ritorno in veste di presidente, Dario Lamberti ha optato per una linea di mercato chirurgica. «Abbiamo deciso di continuare il progetto – afferma Lamberti – iniziato nell’ultima parte della stagione passata. Punteremo pesantemente sul nostro vivaio. Metteremo in mostra i nostri ragazzi e daremo loro la possibilità di compiere il salto di qualità che noi tutti auspichiamo». Il player-manager Francesco Giuliano ha il compito di trasferire il “Lamberti pensiero” tutto sul parquet. «Credo fortemente in questo gruppo – afferma Giuliano – e secondo me possiamo ritagliarci qualche soddisfazione». Nel frattempo prima della partenza per il tour vacanziero in terra siciliana, Lamberti ha piazzato un paio di colpi in entrata per puntellare la rosa. Per Cristian Zimmari si tratta di un ritorno, per colui che ha cambiato parecchie società ma non il proprietario del cartellino, ovvero il presidente del Carmagnola. Si giocherà il posto tra i pali con il baby prodigio Cafagna e la concorrenza fungerà da stimolo per entrambi. Massimo Polimeni è invece il classico “uomo spogliatoio” capace di fungere da chioccia ad un gruppo dalla verdissima carta d’identità. «Siamo soddisfatti – prosegue Lamberti – per quello fatto fin qui. Siamo una società solida sotto ogni aspetto, anche quello economico, e questo ci fa guardare con ottimismo al futuro. Obiettivo? Fare il meglio possibile e soprattutto i nostri ragazzi devono avere fame di vittoria ma anche voglia di divertirsi. Hanno la possibilità di poter scrivere pagine importanti con questa maglia». Nel frattempo il mercato in entrata potrebbe ancora riservare qualche sorpresa: «Se ci sarà l’occasione la coglieremo al volo – prosegue Lamberti – non nascondo che stiamo vagliando un paio di profili interessanti».