Caso passaporti falsi: un anno di squalifica ai giocatori, -8 punti al Kaos

kaos calcio a cinque
I giocatori del Kaos salutano il loro pubblico dopo il successo sul Pescara (foto Facebook Kaos)

Il Tribunale Federale Nazionale ha emesso la sua sentenza sul caso passaporti falsi infliggendo 8 punti di penalizzazione al Kaos e un anno di squalifica ai giocatori implicati

Saranno dunque 8 i punti cui dovrà rinunciare il Kaos per il caso passaporti falsi che fece tanto clamore qualche mese fa. Una sentenza che è arrivata dalla Sezione Disciplinare del Tribunale Federale Nazionale e che comprende le sanzioni di 1 punto anche per Real Rogit (Serie B Girone H, qui la nuova classifica) e AM Ferentino (Serie B Girone E, qui la nuova classifica), tutte da scontare nel campionato in corso (clicca qui per la nuova classifica di Serie A). Pesantissime le sanzioni sul fronte giocatori: un anno di squalifica per “Luan Felipe Fiuza, Guilherme Zonta Arruda, Luis Felipe Naibo Turmena, Rafael Ciavotela Do Amaral, Luca Baroni, Tiago Fortuna De Lemos, Mateus Garzia Neuhas ed Henrique Figliero Da Silva, all’epoca dei fatti tutti calciatori dell’ASD Kaos Futsal, Henrique Marcelo Urio, all’epoca dei fatti calciatore dell’ASD Real Rogit, Henrique Marcelo Urio e Sebastian Matias Rosa, all’epoca dei fatti calciatore del Montesilvano”.

Clicca qui per leggere la sentenza completa