Cataforio fine della corsa: “Non parteciperemo al prossimo campionato di serie A2”

(Foto: ASD Cataforio Calcio 5 Reggio Calabria)

Con un comunicato ufficiale il Cataforio ha annunciato la mancata iscrizione al prossimo campionato di serie A2

Un fulmine a ciel sereno. Prima il saluto di mister Pasquale Praticò, poi a far capire che sulle rive dello stretto la situazione non fosse delle migliori è arrivato il comunicato societario:
 
“L’Asd Cataforio comunica che, a causa di problematiche sorte in maniera improvvisa, ha deliberato di non iscrivere la squadra al prossimo campionato di Serie A2.
Il Cataforio, altresì, conferma la propria intenzione di proseguire nella sua attività in seno alla FIGC-LND, principalmente legata al settore giovanile che da sempre ha rappresentato il proprio fiore all’occhiello, conservando anzianità e matricola FIGC.
Di conseguenza è già stato comunicato ai mister ed agli atleti della prima squadra la risoluzione di ogni contratto che li legava alla società.
Si conclude un percorso esaltante, fatto in particolare da 7 stagioni nei campionati nazionali, che ha tenuto sempre alto il nome di Reggio Calabria e della Calabria stessa, in tutta Italia. Un percorso fatto di uomini, ancor prima che giocatori, allenatori, preparatori o dirigenti, che hanno dato sempre tutto per la causa, mossi solo dalla passione e dall’amore verso questa disciplina sportiva, e mai con fini di lucro, mettendo sempre al primo posto l’empatia e l’affetto gli uni verso gli altri, esattamente come si fa in famiglia. Un percorso che culmina con due salvezze consecutivamente ottenute in Serie A2″.