Catanzaro come da pronostico: il Mascalucia tiene per un tempo

(Foto: Facebook ASD Catanzaro Futsal)

La capolista Catanzaro travolge un Mascalucia in partita fino all’intervallo: poker di Spagnolo, tris di Ecelestini

Nel girone H di serie B, il Catanzaro non fa sconti al Mascalucia. I ragazzi di Mardente travolgono i siciliani (11-2) soprattutto nella ripresa e si confermano in vetta al girone. Nicolosi e Pagano si rendono pericolosi per gli ospiti ma a sbloccare il risultato è una prodezza all’incrocio di Spagnolo che inizia così un pomeriggio da incorniciare: alla fine sarà poker personale. Non è da meno Ecelestini letale anche lui nel firmare già nella prima frazione il tabellino dei marcatori e calare il tris personale al suono della sirena. Le parole di Distefano alla vigilia erano state profetiche, così il Mascalucia risponde presente soprattutto nella prima frazione con gli interventi di Casablanca e le finalizzazioni di Musumeci e Nicolosi abili a tenere nell’intervallo la gara aperta: 4-2. Al cambio di campo però la capolista spinge sull’acceleratore e con un parziale di 7-0 conquistano tre punti vitali per mantenere la vetta.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA DEL GIRONE H DI SERIE B