Venancio più Cekol, la Meta ribalta la CDM Genova

venancio meta catania
Venancio e Quintairos ancora in gol per la Meta (foto Facebook Meta Catania - Sabrina Malerba)

Clamorosa rimonta della Meta Catania che ribalta la CDM Genova grazie a un secondo tempo super: decisive le reti di Venacio e Cekol

Il turno infrasettimanale di Serie A (clicca qui per risultati e classifica) inizia con il botto e partita avvincente. Primo tempo tutto di marca genovese, con la CDM che vola sul 4-1 grazie allo strepitoso Fabinho. Ma nella seconda frazione sale in cattedra la Meta Catania che impatta in pochi minuti grazie a Suton e a Venancio (doppietta), per poi operare il sorpasso grazie alla prima rete italiana di Cekol. Seconda vittoria di fila per gli etnei, mentre resta amarissima la situazione dei ragazzi di Lombardo, ancora a secco di punti.

CDM FUTSAL GENOVA-META CATANIA BRICOCITY 4-5 (4-1 p.t.)
CDM FUTSAL GENOVA: Lo Conte, Caputo, Pizetta, Titon, Fabinho, Foti, Joao Vitor, Silon, Rivera, Piccarreta, Molaro, Pozzo, Timm. All. Lombardo
META CATANIA BRICOCITY: Ricordi, Suton, Quintairos, Baisel, Musumeci, Messina, Rossetti, Silvestri, Baldasso, Tomarchio, Cekol, Josiko, Biagianti, Dovara. All. Samperi
MARCATORI: 7’14” p.t. Molaro (CDM), 8’05” Quintairos (M), 9’13” Fabinho (CDM), 14’52” Fabinho (CDM), 16’53” Fabinho (CDM), 1’10” s.t. Suton (M), 4’43” Baldasso (M), 5’55” Baldasso (M), 16’09” Cekol (M)
AMMONITI: Rossetti (M), Baisel (M), Musumeci (M), Silon (CDM), Pizetta (CDM), Titon (CDM), Quintairos (M), Caputo (CDM)
ESPULSI: nell’intervallo Foti (CDM)
ARBITRI: Gianfranco Marangi (Brindisi), Simone Zanfino (Agropoli) CRONO: Daniele Biondo (Varese)