CMB a un punto dai play off, Cesaroni: “Non aspettiamoci regali”

cesaroni cmb
Paolo Cesaroni si prepara al rush finale di stagione con il CMB (foto Divisione Calcio a 5)

Il laterale della nazionale italiana Paolo Cesaroni ha fatto il punto sulla stagione del CMB Matera che è a un passo dai play off

Un anno positivo per il CMB Signor Prestito Matera, nonostante alcune difficoltà dovute a infortuni e episodi sfavorevoli. Spicca, tra i tanti risultati positivi, il pareggio in casa della capolista Italservice Pesaro e ora per entrare aritmeticamente tra le migliori 8 d’Italia manca solo un punto.

A parlarne è Paolo Cesaroni, uno degli uomini più esperti della rosa di mister Nitti: “Il bilancio della stagione è fin qui sicuramente positivo – commenta il laterale della nazionale italiana a Futsalando – Abbiamo cambiato tanto rispetto all’anno scorso e non era scontato arrivare a giocarci i play off. Play off che non sono ancora scontati perché come abbiamo visto quest’anno tutte le partite sono equilbrate e anche se manca solo un punto per la matematica dovremo lottare fino alla fine”.

Un campionato molto equilibrato e anche molto particolare: “Solo Italservice Pesaro e Acqua e Sapone sono riuscite a dimostrare di essere  superiori alle altre. Ci metto anche la Came Dosson che ha fatto veramente una grande stagione e ha abbastanza punti di distacco dalla quarta. Non ci invece aspettavamo che il Real San Giuseppe lottasse per non retrocedere per gran parte del campionato, ma sicuramente la sua particolarità e tutte le gare da recuperare hanno influito ad appiattire le differenze”.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA DI SERIE A