Chiummento fa il fenomeno, Ultima Legione con le bollicine

ultima legione cus torino
Sestina vincente per l'Ultima Legione

Vittoria senza patemi per l’Ultima Legione che subisce lo svantaggio dello Scacco Matto ma poi si scatena

«Segnare di più e prendere meno goal», la ricetta di Spagna per uscire dal lento tunnel in cui lo Scacco Matto s’è infilato. Certo, applicarla contro un’Ultima Legione così agguerrita, era piuttosto complicato, ma lo Scacco Matto ci prova: 15″ e un primo tentativo finisce sul fondo, 36″ ed arriva lo 0-1, firmato da Negri. La gara è quindi subito frizzante e la Legione avanza sfruttando le sponde del pivot Zantedeschi, ma Cerulli è invalicabile. L’estremo infatti, smorza le velleità dei biancoazzurri, e Marino prima e Chiummento poi, premono con insistenza. Serve un piazzato, al 14′ per riequilibrare il match: colpo a giro di Chiummento sul palo lontano. Il “10” biancoazzurro tiene banco, mentre lo Scacco nei rari momenti di respiro, si distende, ottenendo qualche corner. Però è la Legione ad avere il pallino in mano, e Chiummento è un cobra: scarto e tiro vincente. A poco dal 25′ Sorbara manca l’aggancio, perciò si riprende dal 2-1. Lo Scacco resta “basso”, ma rilancia lungo, e ancora Sorbara di poco liscia il tocco al volo, ed è rimpallato da Tortorelli dopo l’allungo di Negri, quindi Spagna centra il montante. Le 3 occasioni mancate, sono presto punite dalla “lex pediludii”, e dal passaggio-rinvio no-look di Pisani Varricchio per Zantedeschi, che si gira e mette dentro. Il 3-1 fa sgretolare lo Scacco Matto, che in breve viene crivellato. Il quarto gol è di Chiummento dal dischetto, per il mani disperato di Spagna sulla riga, su un primo tentativo legionario; seguono quindi il diagonale di Marino e la magia di Chiummento di sponda sul palo. Gli ultimi 10′ la Legione tira un po’ il fiato, chiudendo quanto basta gli spazi agli avversari per evitare danni, e affacciandosi oltre la metà campo rendendosi pericolosa col solito Chiummento. L’Ultima Legione, così, intasca tre punti buoni per restare in scia alle favorite, ed i complimenti di Polizzi, che vede qualche miglioramento nonostante il risultato, e guarda avanti con fiducia, per una rimonta, da iniziare prima di Natale.

CAMPIONATO CALCIO A 5 – GIRONE C

ULTIMA LEGIONE – SCACCO MATTO 6-1

MARCATORI: 36″ Negri (S), 14′,18’28” Chiummento (L); 33’35” Zantedeschi (L), 35’58” Chiummento (L). 38’40” Marino (L), 40’58” Chiummento (L).

ULTIMA LEGIONE: Tortorelli, Cidda, Marino, Mazzaglia, Pisani Varricchio, Zantedeschi L., Chiummento.
SCACCO MATTO: Cerulli, Derde, Negri, Perotto, Sorbara, Spagna, Polizzi.

MIGLIORI IN CAMPO: Chiummento e Negri

Scacco Matto