Chiummento infierisce su Le Iene

Quattro reti di Chiummento e L’Ultima Legione rende amara l’ultima apparizione stagionale de Le Iene

Rimane ancora in piedi l’obiettivo delle fasi finali per l’Ultima Legione che, seppur con qualche difficoltà, riesce ad avere la meglio su Le Iene. Tra i legionari, sugli scudi, sicuramente la coppia BaroneChiummento con il primo a mettere grinta e sostanza in campo, mentre il secondo si dedica a realizzare le reti necessarie ad agguantare la vittoria. I “felini”, all’ultima apparizione stagionale, non partono benissimo e al primo affondo di Chiummento si ritrovano sotto. Il numero dieci bianco si ripete pochi minuti dopo con la specialità della casa: con la sfera tra i piedi sterza, controsterza e si crea l’autostrada per la doppietta. A riequilibrare le forze in campo ci pensa l’ingresso di Mancuso che riporta equilibrio e ordine tra i blu così da permettere di imbastire manovre più efficaci: Simone Gallo colpisce la parte esterna del palo e poi Campione, innescato in entrambe le situazioni da Mancuso, acciuffa il pareggio. La sfida torna equilibrata con i legionari che perdono un po’ di smalto ed i “felini” provano ad approfittarne ma devono fare i conti con Tortorelli attento a chiudere gli spifferi anche se non può nulla sulla deviazione sfortunata di Florio che mette beffa il proprio estremo difensore. Al rientro in campo i legionari hanno il fuoco negli occhi e nelle gambe e nemmeno un minuto dopo la ripresa delle ostilità e Chiummento coglie una clamorosa traversa a botta sicura; poco dopo anche Florio si vede negare il pareggio dal montante; ad allentare la pressione bianca ci prova Campione con un tentativo di distanza ma i pugni di Tortorelli non cedono il passo. Il pareggio arriva grazie a Barone eccezionale nel controllare un pallone dal coefficiente di difficoltà altissimo per poi inchiodare Bivona e sparare di potenza nel sacco. Agguantato il pareggio Barone mette Piazza nelle migliori condizioni per il sorpasso ma il numero quattro bianco spedisce, seppur di poco, a lato. A firmare il sorpasso è il solito Chiummento con un ulteriore doppietta prima facendosi trovare pronto sul palo lontano e poi firma, con un tocco leggero, una deliziosa palombella che uccella Bivona. Il cronometro corre e le idee de Le Iene perdono lucidità così c’è solo il tempo per l’ennesima traversa, stavolta colta da Davide Gallo, prima che la sirena chiuda la stagione dei “felini” e consegna tre punti vitali ai legionari.

CAMPIONATO DI CALCIO A 5 – GIRONE D

L’ULTIMA LEGIONE – LE IENE 5-3

MARCATORI: pt 1’06”, 4’49” Chiummento, 11’02”, 13’58” Campione, 21’06” aut. Florio; st 8’40 Barone, 18’54”, 21’40” Chiummento.

L’ULTIMA LEGIONE: Tortorelli, Michelini, Piazza, Barone, Chiummento, Cidda, Florio, Manuelli.

LE IENE: Bivona, Mancuso, Furfaro, Gallo S., Gallo D.

MIGLIORI IN CAMPO: Chiummento – Mancuso.

L’Ultima Legione