Cinepanettone I Bomberoni: Natale in vetta

[video_tlw url=”https://player.vimeo.com/external/248468824.m3u8?s=85744beae5b85a410803d74d628c30c828cda9e1″ autoplay=”true” width=”100%” height=”300″ mute=”false” repeat=”false”]

Operazione sorpasso compiuta per I Bomberoni che battono i Peu Peu scavalcandoli anche al comando del Girone D di calcio a cinque

“Segnare è l’unica cosa che conta”: questo è il pensiero che ha albergato nella testa de I Bomberoni e dei Peu Peu durante una sfida che per gran parte è stata orfana di marcature ma non ha mai fatto mancare lo spettacolo. I ritmi, forse anche per contrastare il gelo, si fanno vorticosi in pochi secondi e subito Perrotta è chiamato al grande intervento sulla girata di Dalle Rive ma è per l’intera prima frazione che si possono contare numerose occasioni da una parte e dall’altra. Con il passare dei minuti i Bomberoni sembrano riuscire a guadagnare il pallino del gioco, ma non riescono a sfondare la retroguardia all blacks con Perrotta che più volte si dimostra superlativo. I Peu Peu non stanno di certo a guardare e al quarto d’ora abbondante Nagliato ha un’occasione d’oro per sbloccare il parziale ma Panormita esce benissimo neutralizzando il numero 3 avversario. Quando oramai le due compagini sembrano rassegnate ad andare a riposo con le reti inviolate ecco che Borello, con deviazione avversaria, riesce a beffare l’insuperabile Perrotta che si deve chinare a raccogliere la sfera anche qualche secondo dopo, quando Rinarelli si accentra e disegna una parabola imprendibile sul secondo palo. La pressione dei Bomberoni, ad inizio ripresa, non accenna a placarsi: prima Perrotta se la cava in qualche modo su Marmora, poi l’estremo difensore è lesto a salvare di piede sul tentativo di Rinarelli. A dare speranza ai Peu Peu ci pensa Nagliato che sfrutta in pieno una sovrapposizione per poter beffare sul primo palo un non perfetto Panormita. Gli all blacks, soprattutto in panchina, riprendono vigore ed entusiasmo nonostante “el puntero” Dalle Rive ristabilisca le distanze con una girata tutta potenza e cattiveria. Il piazzato di Pozzato si conclude con il maledetto suono metallico del palo e allora si deve aspettare il quarto d’ora della ripresa affinché Galuppi esploda il destro dalla distanza e riporti i suoi ad una sola rete dal pareggio. I Bomberoni non si disuniscono e sprecano due occasioni per chiudere i conti: prima Borello sbaglia un appoggio facile da due passi e poi Dalle Rive spara alto un tiro libero. Ma il numero 9 verde si fa perdonare nell’ultimo minuto quando risolve un azione convulsa convincendo l’arbitro che la sfera abbia superato la linea di porta nonostante le proteste avversarie. Al triplice fischio tre punti per i Bomberoni e operazione Natale in vetta, proprio a discapito dei Peu Peu, riuscita.

CAMPIONATO CALCIO A 5 – GIRONE D

PEU PEU – I BOMBERONI 2-4

MARCATORI: pt 23’44” Borello, 24’55” Rinarelli; st 9’41” Nagliato, 10’19”, 24’10” Dalle Rive, 15’32” Galuppi.

PEU PEU: Perrotta, Nagliato, Mazza, Giuliacci, Toce, Galuppi, Febbraro, Ponte, Pozzato.

I BOMBERONI: Panormita, Paolasso, Marmora, Dalle Rive, Rinarelli, Cumino, Borello.

MIGLIORI IN CAMPO: Perrotta – Dalle Rive.

Peu Peu