Cioli Cogianco nel caos: salta l’iscrizione in Serie A

cioli cogianco giannini
Foto sport.ilmessaggero.it

Non ci sarà la Cioli Cogianco nella prossima Serie A, ma per la società laziale è saltata anche l’ancora di salvataggio che prevedeva la cessione del titolo sportivo alla Nordovest

La burocrazia ferma la (ri)nascita della Cioli Cogianco Nordovest: quando tutto sembrava ormai definito, è arrivato l’annuncio a sorpresa del patron Carlo Giannini. «Saltato tutto: nessun passaggio della società alla Nordovest», si è letto sul suo profilo Facebook. Giannini e Riccardi avevano trovato un accordo di massima, che avrebbe permesso al sodalizio di ripartire dalla Serie B, ma alla fine nulla si è potuto in questa corsa contro il tempo e le carte bollate. La matricola della Cioli Cogianco resta così a corto di speranze, nonostante la Divisione Calcio a 5 abbia prorogato al 19 luglio il termine delle iscrizioni per le proprie categorie di competenza. Che sia detta o no l’ultima parola, solo il tempo lo potrà dire, ma le chance che qualcosa possa cambiare sono ormai ridotte al lumicino.