Città di Asti, Ricardo Braga chiama Paulo Major

Paulo Major con la maglia dell'Arzignano: adesso è pronto ad indossare quella del Città di Asti (foto: Roberto Concato)

Il neo allenatore del Città di Asti, è stato determinante nell’arrivo del portoghese ex Arzignano e Real Rogit

L’arrivo di Ricardo Braga al Città di Asti, sta portando i frutti sperati. Il papà di Lucas, anche lui appena sbarcato ufficialmente nella città di Vittorio Alfieri, ha appena calamitato Paulo Major. L’universale lusitano, ultimo colpo del neo presidente Roberto Formiglio, è stato già protagonista nel Bel Paese indossando le maglie dell’Arzignano e Real Rogit, mentre nella prima parte della stagione appena trascorsa era ritornato in Portogallo per sposare il progetto del Futsal Azeméis militante nella Liga Sport Zone e successivamente quello del Modicus. Major ritrova Mario Riccardo Salamone, anche per lui è appena arrivata l’ufficialità, entrambi infatti sono stati protagonisti nella stagione 2015-2016 con la maglia dell’Arzignano. Il neo acquisto del Città di Asti sembrava aver trovato l’accordo con un’altra squadra lusitana, ovvero l’Electrico in cui milita Maluko ma la chiamata di Ricardo Braga è stata decisiva per decretarne il ritorno in Italia.