Il Città di Mestre sfata il tabù casalingo: il Prato cede alla distanza

Il Città di Mestre si prepara al derby di sabato (Foto: Marco De Toni)

Il Città di Mestre finalmente trova i tre punti anche in casa ai danni del Prato: Mazzon trascinatore con una tripletta

Finalmente la palestra Franchetti di Mestre può festeggiare un successo dei neroarancio. Il Città di Mestre ritrova l’intera posta ai danni del Prato e conquista tre punti importanti per la classifica. Privi di Douglas i ragazzi di Candeo non si sono fatti sfuggire l’occasione di timbrare il primo successo casalingo di questa stagione. Mazzeo superstar con una tripletta a partire da dieci secondi dal fischio d’inizio. Tre reti per tempo e condanna al Prato al dodicesimo stop stagionale.

CLICCA QUI PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DEL GIRONE A DI SERIE A2

CITTÀ DI MESTRE-LENZI AUTOMOBILI PRATO 6-2

MARCATORI: 0’10” Mazzon (M), 14’59” Mallouk (P), 16’59” Mazzon (M), 19’36” Morillo (M), 0’41” st Ed-Daoudy (P), 7’32” st Crescenzo (M), 8’06” st Biancato (M), 13’30” st Mazzon (M).

CITTÀ DI MESTRE: Putano, Bordignon, Mazzon, Crescenzo, Zannoni, Biancato, Peron, Vettore, Morillo, Resner, D’Erme, Di Odoardo. All. Candeo.

LENZI AUTOMOBILI PRATO: Buti, Ed-Daoudy, Romano, Mangione, Novo, Villa, Saul, Brunetti, Bloisi, Mallouk, D’Amico, Caparrini. All. Apicella.