Città di Taranto, coach Liotino incorona Sommese: “Sarà il capitano”

sommese città di taranto
(foto ufficio stampa Corim Città di Taranto)

La Corim Città di Taranto ha rinnovato il proprio accordo con Assunta Sommese, la quale erediterà anche la fascia di capitano delle rossoblù

Sarà Assunta Sommese il nuovo capitano della Corim Città di Taranto. L’ala-pivot napoletana ha declinato le molte offerte per rimanere in rossoblù, per la soddisfazione di coach Liotino che così commenta il rinnovo all’ufficio stampa del club: “Nessuna sorpresa la riconferma di Assunta Sommese, se una ragazza l’anno precedente è stata bene oppure non ha creato problemi alla società o squadra, non vedo il perché debba lasciare o non essere confermata, poi bisogna essere realisti, Taranto è sempre Taranto, lei è sanguigna partenopea e conosce il valore della maglia. Veloce, brava nel dribbling, brava a far gol, attaccata alla maglia, Sommese ha tutto per poter fare sempre meglio. Lo scorso anno ha ben figurato ed ho vinto la mia scommessa personale volendola a Taranto, quest’anno mi aspetto da lei molto di più sin dal primo allenamento perché ha le qualità giuste. Sono felice che abbia accettato di indossare la fascia da Capitano dopo averci pensato qualche giorno, passa da Simona Giliberto che sarà il Vice. Ringrazio di cuore Simona per i due anni trascorsi da Capitano, e con la sua riconferma, sarà il sesto anno che vestirà la maglia del Città di Taranto, un qualcosa di veramente speciale. La scelta di Sommese da parte mia, è per via del suo bel carattere, voglia di far gruppo rispettando tutte le compagne di squadra senza mettere nessuna davanti all’altra, simpatica, solare e rispettosa verso Mister, Presidente e Società. Adesso non ci resta che iniziare. Il mercato? Sono soddisfatto su tutte le scelte fatte, sia in entrata che in uscita, con questo ringrazio il Presidente Marsico per avermi accontentato in tutto. Dagli addetti ai lavori mi sono arrivati i complimenti per le scelte, questo rende la società soddisfatta in ogni passo effettuato. Il roster è formato da solo ragazze Italiane, una scelta voluta da me perché nel nostro paese abbiamo tante ragazze valide. Come Società mentalmente abbiamo altri pensieri di crescita, siamo diversi e per questo sono sempre più orgoglioso di farne parte e darò sempre tutto me stesso rappresentando la mia città”.