Connettiti con noi

Serie A

Fulvio Colini e Pescara, stavolta il divorzio è definitivo

Pubblicato

su

All’indomani della sconfitta clamorosa contro il Milano, arriva la separazione definitiva tra Fulvio Colini e il Pescara

Mai anticipo fu più nefasto: Fulvio Colini e il Pescara questa volta si separano per davvero, dopo il tentativo andato a vuoto poche settimane fa. Goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l’incredibile sconfitta casalinga subita dai Delfini ieri sera per mano della cenerentola Milano. Pochi minuti fa, il comunicato della società pescarese che annuncia l’immediato divorzio: “L’Asd Pescara ed il tecnico Fulvio Colini si separano. La decisione è maturata dopo aver preso atto, anche a seguito dei recenti risultati ottenuti, della chiusura fisiologica di un ciclo sportivo che ha portato questo club primeggiare nella disciplina nell’ultimo triennio, con la conquista di 5 titoli nazionali (1 Scudetto, 2 Coppa Italia e 2 Supercoppa), e a renderlo il quarto nel Ranking Uefa e il sesto nel mondo nell’anno 2015. La società ringrazia il signor Colini, che ha apprezzato e continua ad apprezzare sia come persona sia come tecnico, per l’impegno, le grandi capacità professionali, la serietà e la passione con le quali ha affrontato in questi anni l’esperienza biancazzurra: insieme abbiamo condiviso grandi sfide, importanti successi e straordinarie soddisfazioni, l’affetto e i rapporti personali resteranno per sempre. Orgogliosi di aver potuto collaborare con l’allenatore più vincente d’Italia, gli auguriamo di cuore le migliori fortune in campo professionale ed umano. La società si riserva, nelle prossime ore, di dare comunicazione del nominativo del nuovo tecnico incaricato”.