Colpaccio Real Canavese: in porta c’è Zamburlin

zamburlin vilmar pereira carmagnola
Zamburlin tornerà a vestire la casacca carmagnolese

Il primo botto di mercato porta la firma del Real Canavese che riesce a strappare alle L84 le prestazioni di Fabio Zamburlin, tra i migliori portieri in circolazione.

Il Real Canavese fa la voce grossa e già fa capire quanto voglia recitare un ruolo da protagonista nel suo campionato d’esordio in serie C1. Il direttore sportivo Eugenio Sinopoli sta mettendo a disposizione del nuovo tecnico Matteo Lupo un organico importante per affrontare al meglio il massimo campionato regionale. Dopo aver chiuso nelle scorse settimane l’accordo con Strozzi, la società canavesana ha praticamente in pugno un pezzo da novanta per difendere i pali, ovvero Fabio Zamburlin. L’attuale estremo difensore della L84, protagonista della scalata al campionato nazionale del sodalizio verdenero, ha già dato il suo consenso al trasferimento e salutato gli ex compagni, così come anche Antonacci e Scalco, in arrivo rispettivamente da Borgonuovo ed Eporedia. E dunque eccolo il poker calato dal Real Canavese, scatenato sul mercato in entrata, mentre nel frattempo si è provveduto a blindare anche per la prossima stagione il superbomber Paolo Prudente, capocannoniere incontrastato dell’ultimo torneo di serie C2.