I Compari Randagi mettono nel mirino i playoff

cus torino compari randagi
Tornano alla vittoria i Compari Randagi

Dopo lo spavento iniziale, i Compari Randagi superano agevolmente i Nachos e si avvicinano alla quota playoff

Abituarsi a perdere è il peggior male per una squadra, e la dipendenza cronica del Nachos dai rovesci, non gli consente di reggere più d’una frazione, pure contro un avversario che concede molto in termini di spazi e lo grazia sottoporta. Venchi prova ad approfittare del lassismo dei Compari Randagi, ma pur non di ruolo, Borasio è vigile quanto basta per sventare i pericoli. Anche Chiesa chiude bene sui grigiogranata, però, e a passare in vantaggio, meritatamente, sono i giallorossi: tiro dal limite di Casciano. Per fiaccare le resistenze di Chiesa, serve il ritardatario Calvetti, che appena entrato, infatti, ne viola la rete. La partita sembra orientarsi verso il pari: al nuovo gol del Mamasita, con Talamo, Leone Pasero replica lesto, dopo la doppia respinta di Chiesa su Calvetti. L’estremo, definito da Faccilongo “il miglior portiere del campionato, nella squadra più scarsa..”, è anche graziato più volte dai grigiogranata, quando, smarcati, scelgono il tiro-al-piccione. Ma al 17’ Amedeo Pasero non segue le orme dei predecessori e spezza il sortilegio col 3-2, mandando tutti al riposo. La ripresa, vede un Nachos ancora propositivo, ma che perde verve finalizzativa; a loro volta i Compari, oltre a venir rimbalzati da Chiesa, continuano a difettare di precisione. Servono 8′ perché Calvetti, frustrato per qualche contatto non sanzionato dall’arbitro, sbatta in rete di forza. I ritmi calano per la stanchezza d’entrambi i quintetti, e si scivola verso il finale, con una traversa di Pirrelli e un tiro a giro di Leone Pasero. Attorno al 20′ il Nachos va in crisi e Calvetti punge in contropiede, Jonsson scheggia due pali in sequenza ed un pallonetto morbido, gli viene spazzato sulla riga. Ma si rifà al 21’con la rete che chiude i giochi. Insomma, pur evitando un’altra “figura barbina” (parafrasando Giammarino), il Nachos non sfrutta la serata incerta dei Compari Randagi, che da par loro intascano 3 punti fondamentali per tenere stretto il proprio biglietto per i playoff.

CAMPIONATO CALCIO A 5 – GIRONE B

COMPARI RANDAGI – NACHOS MAMASITA  6-2

RETI: 6’55” Casciano (N), 10’23” Calvetti (C), 12’38” Talamo (N), 13’25” Pasero L.(C), 17’30” Pasero A.(C); 33’33”,44’29” Calvetti (C), 46′ Jonsson (C).

COMPARI RANDAGI: Borasio, Aimino, Pasero A., Pasero L.(k), Jonsson, Calvetti.
NACHOS MAMASITA: Chiesa, Talamo, Venchi, Giammarino, Pirrelli, Casciano, Faccilongo.

MIGLIORI IN CAMPO: Calvetti e Chiesa