Cooperativa L84, quinto successo consecutivo

L84 rhibo fossano serie b
L'abbraccio tra i giocatori della L84 nel successo di ieri

Primato mantenuto senza troppi intoppi per una L84 che ha serenamente domato la resistenza di una Rhibo Fossano sempre ferma a zero

La L84 non fa sconti a nessuno e si conferma capolista, calpestando una Rhibo Fossano sempre più in crisi di risultati. Il punteggio finale non ammette repliche o appelli, eppure i cuneesi avevano impattato l’incontro in maniera perfetta. Padroni di casa sorpresi e in difficoltà sui ritmi degli ospiti. Le occasioni capitano tutte sul piede di Golè, ma per tre volte il laterale offensivo di Visconti non riesce ad inquadrare i tre legni. La lucidità nei metri finali è un fattore mancante in casa Rhibo, a cospetto dei ragazzi di De Lima che alla prima occasione non perdonano. Casalone viene punito per un rilancio avvenuto oltre i cinque secondi: punizione con scavetto del player-manager e risultato sbloccato. Con il passare dei minuti i ragazzi di Visconti perdono ardore agonistico e le rotazioni sul parquet, aumentano il divario tecnico tra le due compagini. Così in meno di un minuto Cantone e Perino, chiudono virtualmente e anche praticamente la gara: 3-0.

Clicca qui per risultati e classifica

Peccato che il cronometro abbia appena superato il primo quarto e per i ragazzi di Visconti ci sarebbe tutto il tempo per rientrare sui binari giusti. Il condizionale è d’obbligo perché mentalmente la Rhibo ha già staccato la spina. Così Iovino finalizza un’azione da inserire nel manuale del futsal e successivamente Turello prima veste i panni dell’uomo assist e poi rimpolpa la classifica marcatori con una doppietta. Difficile prevedere una seconda frazione interessante, in quanto il 7-0 con cui si rientra negli spogliatoi lascia poco spazio alle emozioni. Infatti, al cambio di campo, per la capolista diventa poco più di un allenamento, mentre per la Rhibo è semplicemente un calvario. Perino e Insinna ritoccano le proprie statistiche personali, in un sabato pomeriggio in cui la L84 ha consumato ben poche energie fisiche e nervose.

L84-RHIBO FOSSANO  8-1
RETI: 6’12” De Lima (L), 9’48” e 2’53” st Perino (L), 10’40” Cantone (L), 15’20” Iovino (L), 16’53” Dragone (L), 17’37” e 19’45” Turello (L), 6’52” st Insinna (R).
L84: Gnesutta, Iovino, Marchiori, Cantone, Perino, Cerbone, Eladlani, Dragone, Turello, De Lima, Luberto, Di Santo L. All. De Lima.
RHIBO FOSSANO: Casalone, Tranchero, Bergia, Barolo, Visconti, Tutilo, Gerlotto, Serra, Insinna, Rahimi, Ruggirello, Golè. All. Visconti.
NOTE: Ammonito Tranchero (R).