Coppa della Divisione, una spettacolare L84 vola al quarto turno

coppa della divisione l84
Il saluto iniziale tra L84 e CDM Genova (foto Pasquale Di Maio)

Ritorna la Coppa della Divisione con un’intera serata dedicata alle gare secche del terzo turno della manifestazione

La magia della Coppa della Divisione si rifà luce nella settimana del futsal nazionale. Il torneo che riunisce tutte le squadre di Serie A, A2 e B si è allineato alle gare del terzo turno che hanno definito le sedici migliori formazioni della manifestazione. Tra di esse anche la L84, capace di eliminare sul parquet casalingo i genovesi della CDM, protagonisti della massima serie ma travolti 7-2 dai vopianesi.

TERZO TURNO – GARA UNICA – 05/11
GRUPPO A
SAINTS PAGNANO-KAOS MANTOVA 4-7
L84-CDM FUTSAL GENOVA 7-2

GRUPPO B
SPORTING ALTAMARCA-REAL ARZIGNANO 06/11 ore 20.45
OLIMPIA REGIUM REGGIO EMILIA-CAME DOSSON 1-4

GRUPPO C
CITTÀ DI MASSA-IMOLESE 06/11 ore 20
TORFIT CASTELFIDARDO-ITALSERVICE PESARO 1-8

GRUPPO D
CUS ANCONA-ACQUAESAPONE UNIGROSS 1-4
ATLETICO CASSANO-COLORMAX PESCARA 5-4 d.t.s.

GRUPPO E
LAZIO-REAL RIETI 3-6
ACTIVE NETWORK-CYBERTEL ANIENE 6-9 d.t.s.

GRUPPO F
FUTSAL FUTBOL CAGLIARI-MIRAFIN 4-6 d.t.r.
CIAMPINO ANNI NUOVI-CITTÀ DI SESTU 5-2

GRUPPO G
TARANTO
-FUTSAL FUORIGROTTA 6-2
RASULO EDILIZIA BERNALDA-FELDI EBOLI 5-6

GRUPPO H
REAL ROGIT-SIGNOR PRESTITO CMB 2-5
PRO NISSA-ASSOPORTO MELILLI 7-6 d.t.r.