Coppa Italia Serie A2, Fortino show ma il Sestu agguanta il pari sulla sirena

coppa italia serie a2
Il Città di Asti esordisce con un pareggio nel secondo turno (foto Facebook Città di Asti)

Al via il secondo turno della Coppa Italia Serie A2 con la prima giornata dei triangolari: il Città di Asti si fa clamorosamente rimontare dal Città di Sestu

Ritorna l’appuntamento con la Coppa Italia Serie A2 il cui programma prevede in questa settimana la prima giornata dei triangolari validi per il secondo turno. Esordio amaro per il Città di Asti che si è fatto beffare proprio allo scadere dal Città di Sestu. Protagonista assoluto, manco a dirlo, il botto dicembrino Rodolfo Fortino, autore delle due reti che hanno scavato il solco iniziale, oltreché dell’assist perfetto per il tris siglato da Celentano, bravo a ricacciare indietro i sardi che avevano accorciato con Dall’Onder. La prodezza con il tacco dello stesso Dall’Onder rende incandescenti gli ultimi cento secondi ed è ancora il pivot brasiliano dei sardi a siglare il clamoroso 3-3 a un secondo dalla sirena. Una beffa davvero incredibile per gli astigiani, incapaci di mantenere il doppio vantaggio negli ultimi due minuti di gioco.

SECONDO TURNO – TRIANGOLARI

PRIMA GIORNATA – 19/12 – ORE 20

1) CITTÀ DI SESTU-CITTÀ DI ASTI 3-3 , riposa MILANO
Classifica: CITTÀ DI SESTU e CITTÀ DI ASTI 1 punto, MILANO 0

2) PETRARCA PADOVA-FUTSAL COBÀ 1-1, riposa PRATO
Classifica: PETRARCA PADOVA e FUTSAL COBÀ 1 punto, PRATO 0

3) TODIS LIDO DI OSTIA-TOMBESI ORTONA 4-3, riposa CIAMPINO ANNI NUOVI
Classifica: TODIS 3, CIAMPINO ANNI NUOVI 0, TOMBESI 0

4) SIGNOR PRESTITO CMB-VIRTUS RUTIGLIANO 4-1, riposa SANDRO ABATE
Classifica: SIGNOR PRESTITO CMB 3 punti, Sandro Abate e Virtus Rutigliano 0