Coppa Italia Serie B: impresa Aosta, è alla Final Eight

coppa italia serie b aosta
L'Aosta vola alla Final Eight di Coppa (foto Facebook Aosta)

Una sfida appassionante e ricca di emozioni ha qualificato l’Aosta alla Final Eight di Coppa Italia Serie B: Bergamo battuto per 8-7

Continua il magic moment dell’Aosta, interrotto solo parzialmente dalla sconfitta di Pavia in campionato: i ragazzi di Rodrigo Rosa si regalano la Final Four di Coppa Italia Serie B dopo il successo pirotecnico (8-7) ai danni del Bergamo. Partita spettacolare, con tanti errori ma anche tanti capovolgimenti. Nella giostra del gol alla fine ci salgono i valligiani trascinati dal poker di Da Silva e dalla tripletta di Mascherona. Decisivo per i padroni di casa è stato l’incipit di gara, con i ragazzi di Battaia che si vedono ingigantire ogni piccola sbavatura. Il 4-1 all’intervallo per l’Aosta fotografa esattamente l’andamento della prima frazione, ma a campi invertiti il Bergamo ha una grande reazione. Di Gregorio e Battaia concretizzano nel migliore dei modi la spinta fino al 6-6 che riapre definitivamente il discorso qualificazione. Regna l’equilibrio e anche la paura, ma a spaccare la partita è una giocata sontuosa di Da Silva che si mette in proprio e firma la rete che stende mentalmente i lombardi. Così il sigillo di Rosa è la diretta conseguenza a tutto questo (8-6) e l’acuto di Christian Battaia arrivato a cinque secondi dalla sirena, acuisce i rimpianti di un Bergamo incapace di gestire i momenti di blackout. «Sono orgoglioso di questi ragazzi – afferma Rosa – Stanno facendo una stagione pazzesca e oggi lo hanno dimostrato. Siamo partiti molto bene, portando la partita dalla nostra parte, ma poi abbiamo commesso l’errore di non mantenere la giusta concentrazione e il Bergamo è stato bravo ad approfittarne. Nel finale però siamo ritornati a giocare sui nostri livelli e i risultati non si sono fatti attendere».

TERZO TURNO – GARA UNICA – 19/12 – ORE 20

A) AOSTA-BERGAMO LA TORRE 8-7
B) FENICE VENEZIAMESTRE-IMOLESE 2-4
C) SANGIOVANNESE-CITTÀ DI MASSA 4-6
D) CLN CUS MOLISE-BULDOG LUCREZIA 3-2
E) ITALPOL-ACTIVE NETWORK 5-2
F) REAL SAN GIUSEPPE-FUTSAL FUORIGROTTA 5-4 d.t.s.
G) TRAFORO SPADAFORA-BE BOARD RUVO 4-5
H) REGALBUTO-ASSOPORTO MELILLI 0-6 a tavolino