Connettiti con noi

Coppa Italia Regionali

Coppa Italia Serie C, domani sera si comincia

Pubblicato

su

Apre i battenti la stagione regionale del futsal con le gare d’andata del turno preliminare della Coppa Italia Serie C

Scatta dunque domani sera la caccia al trono del Castellamonte che lo scorso dicembre si impose nella fase regionale della Coppa Italia Serie C, vincendo nella finale di casa contro la Futsal Savigliano. In scena tutte e 24 le compagini di serie C2 che si affronteranno nella sfida d’andata di dodici infuocati abbinamenti (ritorno in programma giovedì 21 settembre). Esordio casalingo per le due big della categoria: l’Orange Asti ospiterà l’Audace Boschese, mentre il Sermig se la vedrà contro lo Sportiamo, accoppiamenti che sulla carta non dovrebbero regalare troppe sorprese. Da valutare, invece, l’impatto con la categoria di coloro che l’anno passato militavano al piano superiore: la Don Bosco Caselle farà visita al sempre ostico Cinzano, mentre la rinnovata Aurora San Gillio avrà un impegno decisamente duro sul parquet del Dorina, formazione storicamente temibile per chiunque. Grande curiosità anche per le prime apparizioni di due protagoniste annunciate della stagione, ovvero l’Eporedia di Beppe Vassallo e il Pasta di Savi Carlone: gli orange ospiteranno il Valtournenche, mentre i rivaltesi saranno impegnati a Villarbasse. Variazione d’impianto per due delle altre sfide in calendario: CUS Piemonte OrientaleCittà di Vercelli si giocherà al centro sportivo Novarello, mentre Lisondria-Bra è stata riprogrammata al Centogrigio di Alessandria. Pro Vercelli-Pro Casalborgone, Perosa-Bardonecchia, Real Mirafiori-Sporting Orbassano e Lenci Poirino-Aurora Nichelino gli altri accoppiamenti. Le dodici vincenti accederanno alla seconda fase del 5 e 12 ottobre, cui prenderanno parte anche le quattro squadre di C1 non comprese fra le teste di serie (Val d’Lans, Borgo Ticino, Fucsia Nizza e Olympic).