Coppa Serie C, la Don Bosco Caselle cerca la rimonta

Anche l'Aurora San Gillio tra le squadre a caccia di riscatto

Molte le gare ancora in bilico nel primo turno di Coppa Italia Serie C: tra le sconfitte dell’andata, Don Bosco Caselle, Pasta e Bardonecchia chiamate al riscatto

In attesa dell’inizio del campionato in programma lunedì prossimo, stasera si torna in campo per le sfide di ritorno del primo turno di Coppa Italia Serie C che metteranno già alla prova alcune squadre desiderose di riscatto, tra le quali spicca la Don Bosco Caselle. Gli aeroportuali, infatti, dopo aver rinunciato alla C1 durante l’estate, si presentano ai nastri di partenza tra le formazioni da tenere d’occhio con maggiore attenzione. Ma intanto c’è l’ostacolo Cinzano da superare, ribaltando in casa il 4-2 subito la scorsa settimana. Già, casa, che a partire da stasera, e probabilmente per tutta la stagione, sarà la palestra di via Manzoni a Druento con spostamento d’orario alle 21.30 per l’occasione. Non l’unica variazione di serata, se è vero che anche Audace BoscheseOrange (in programma al Centogrigio di Alessandria) e Aurora NichelinoLenci Poirino si disputeranno al medesimo orario. Tutte alle ore 21, invece, le altre sfide con fari puntati su Pasta e Bardonecchia, chiamate all’impresa per ribaltare le sconfitte contro Villarbasse e Perosa, mentre all’Aurora San Gillio servirà un mezzo miracolo per tornare in corsa.

Ecco tutte le gare in programma

Città di Vercelli-CUS Piemonte Orientale (andata 0-0)

Pro Casalborgone-Pro Vercelli (2-4)

Valtournenche-Eporedia (3-3)

Don Bosco Caselle-Cinzano (2-4)

Sportiamo-Sermig (2-3)

Aurora San Gillio-Dorina (0-4)

Bra-Lisondria (3-0)

Audace Boschese-Orange Futsal (0-13)

Bardonecchia-Perosa (4-6)

Sporting Orbassano-Real Mirafiori (3-3)

Aurora Nichelino-Lenci Poirino (4-3)

Pasta-Villarbasse (2-6)