Coppa Serie C, ecco le teste di serie

coppa serie c castellamonte
foto Antonio Marziano

Tra le grandi novità della prossima stagione c’è il radicale cambiamento che investirà la Coppa serie C, a partire dall’introduzione delle teste di serie

Molte le modifiche che verranno dunque apportate anche al format della Coppa Serie C che continuerà a unire le formazioni di C2 a quelle del massimo campionato regionale. Si partirà come da consuetudine prima del campionato, con la prima fase in programma 1l 14 e 21 settembre, cui prenderanno parte le 24 squadre di serie C2 abbinate per criteri di vicinorietà. Le dodici qualificate accederanno alla seconda fase (5 e 12 ottobre), raggiungendo le quattro squadre di C1 non incluse fra le teste di serie, a comporre otto accoppiamenti sempre per vicinorietà. Dalla terza fase (26 ottobre e 9 novembre) entrano invece in ballo le otto teste di serie di C1, le quali tramite sorteggio integrale verranno abbinate alle otto sopravvissute. Dopodiché si procederà in maniera standard con i quarti di finale (23 novembre e 7 dicembre) a sorteggio integrale così come la canonica Final Four che si disputerà nel weekend del 16 e 17 dicembre in sede unica. Stante l’ormai certa rinuncia alla C1 della Don Bosco Caselle, sarà l’Avis Isola a entrare di diritto nel lotto delle teste di serie.

La graduatoria delle teste di serie

1- Sporting Rosta

2 – Castellamonte

3 – Borgonuovo

4 – Savigliano

5 – I Bassotti

6 – Top Five

7 – Don Bosco Caselle

8 – Real Canavese

9 – Avis Isola

10 – Val d’Lans

11 – Villafalletto

12 – Borgo Ticino