Coronavirus: chiusa la Lombardia e altre 14 province

coronavirus
(foto: ansa.it)

Per fronteggiare l’emergenza coronavirus il Governo sta per emanare un nuovo decreto ancora più restrittivo nelle limitazioni

Continua ad aggravarsi l’emergenza coronavirus. Il Governo sta per emanare un nuovo decreto ancor più limitante del precedente, con cui si “chiuderà” completamente la Lombardia e altre 14 province (Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Novara, VCO, Vercelli, Asti e Alessandria), designandole come “zone rosse”. Dunque non si potrà uscire né entrare se non per motivi “gravi e indifferibili” fino al 3 aprile. Dunque ne consegue una ripresa delle attività sportive che si allontana drammaticamente sempre di più.